MUSEO DEL NOVECENTO: LA FIRENZE FIORENTE DEL XX SECOLO

Acquista il tour

Dopo 50 anni di progetti Firenze ha il suo Museo del Novecento. E in quale sorprendente contenitore! In un luogo tanto caro alla città di Firenze per il suo passato di gloriosa umanità: l'Ospedale di San Paolo o delle Leopoldine. Da "spitale" per pellegrini e convalescenti a scuola per le ragazze povere. Una delle prime scuole femminili del mondo sotto il Granduca Pietro Leopoldo D'Asburgo, nel settecento, da cui il nome della scuola stessa “Leopoldine”.  

Nel museo del 900, dipinti , sculture,  video e  documenti riguardano un periodo irripetibile dal punto di vista artistico, periodo che vide Firenze come uno dei centri più rigogliosi del mondo. Il museo ospita 300 opere in  15 modernissimi ambienti espositivi ricavati nel rispetto del complesso rinascimentale di Michelozzo, architetto mediceo. Un percorso a ritroso dalle opere più recenti fino a quelle dei primi anni del ‘900. Per rendere ancora più coinvolgente l’ esperienza in ogni contesto è stato ricreato il clima in cui nacquero le opere:  musica, cinema e letteratura. 

Alcuni nomi di spicco presenti al museo: Giorgio De Chirico, Giorgio Morandi, Emilio Vedova, Renato Guttuso e Maurizio Nannucci. Tre ore di immersione totale nella migliore espressione del Novecento fiorentino e italiano con guida specializzata in arte moderna e contemporanea. 

 

 

Giorni Prenotabili

 Tutti i giorni

Orario inizio tour prenotabile

 Dalle 10:00 alle 16:00, giovedi dalle 10:00 alle 11:00 

Durata

3 ore

Lingue

tutte, su prenotazione

Punto d'incontro con guida

 Piazza Santa Maria Novella ingresso Museo Novecento

Prenotazione

  info@madeoftuscany.it , online o tel. +39 0552 18717

Tariffa 

calcola la tua tariffa online

Ragazzi

riduzioni da 6 a 17 anni con carta d’identità.

Auricolari

a partire da 15 persone

Leggi le condizioni


Fotogallery

Acquista il tour






Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione (vedi Policy)  -  Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies OK